FERMATI DUE UOMINI TROVATI ALLA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA ALCOLICA ED UNO SPROVVISTO DI PATENTE DI GUIDA E SENZA ASSICURAZ

0
9

Il servizio, ha visto impegnate svariate pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni dei Comuni contermini al capoluogo, nonchè l’utilizzo di personale in borghese con auto “civetta”.
Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno fermato e sottoposto a controlli un congruo numero di autoveicoli, con l’identificazione di  altrettante persone ed eseguito svariati accertamenti etilometrici.
In particolare : 
in via Caduti di Nassiriya, i militari hanno sorpreso un 34enne originario e residente della provincia sannita, che guidava la sua autovettura con una velocità abbastanza sostenuta. Subito fermato, l’uomo, dopo essere stato identificato, è stato sottoposto agli accertamenti etilometrici, a seguito dei quali è emerso che lo stesso era in forte stato di ebbrezza alcolica; per cui i Carabinieri hanno provveduto al sequestro del veicolo, nonché all’immediato ritiro della patente di guida.
In viale degli Atlantici, invece, i militari hanno fermato un nullafacente pregiudicato locale di 32 anni, bloccato mentre percorreva il viale a bordo del suo ciclomotore. Immediatamente raggiunto e fermato dalla Gazzella dell’Arma, l’uomo è stato sottoposto ai controlli al termine dei quali, è risultato che era sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita. Più approfondite verifiche hanno permesso ai Carabinieri di scoprire anche che il soggetto circolava con il motociclo sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria in quanto mai attivata. Il ciclomotore è stato sequestrato.
A Buonalbergo, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno intercettato e fermato un nullafacente pregiudicato 39enne di origini rumene che percorreva il centro abitato a bordo della sua automobile con andatura incerta. Una volta fermato, al momento in cui i militari lo stavano per sottoporre agli accertamenti etilometrici, l’uomo si è rifiutato di sottoporvisi; per cui i militari hanno proceduto al ritiro della patente ed al sequestro amministrativo della sua automobile. Inoltre, a seguito di più approfondite verifiche, è emerso che il 39enne risultava avere precedenti specifici nel senso.
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here