RECUPERATE DAI CARABINIERI TRE AUTOMOBILI ED UNA MOTOCICLETTA RUBATE INSIEME AD ALTRO MATERIALE.

0
7

Il furto, perpetrato all’interno di una nota concessionaria di autoveicoli della città, ha avuto come obiettivo tre autovetture di marca tedesca di proprietà di altrettanti privati cittadini che le avevano portate presso la concessionaria per le ordinarie operazioni di manutenzione. Secondo la prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri, i ladri, approfittando di condizioni di scarsa luminosità, si sono introdotti all’interno del piazzale della concessionaria dopo avere effratto il cancello d’ingresso, e poi, dopo avere subito individuato tra le autovetture parcheggiate quelle di più facile asportabilità, le hanno prelevate insieme ad altro materiale di proprietà della concessionaria. I successivi accertamenti praticati dai Carabinieri hanno consentito di rinvenire due delle autovetture all’interno di un capannone abbandonato in contrada “Olivola” dove i militari hanno rinvenuto, peraltro, anche una motocicletta di fabbricazione italiana e di proprietà di un professionista del capoluogo, risultata anch’essa rubata dall’interno di un portone nei primi giorni del mese corrente. La terza autovettura, invece, è stata recuperata dai Carabinieri in una località isolata di contrada “Malecagna”; inoltre, nel corso degli accertamenti, i militari hanno rinvenuto al suo interno, nascosti in una borsa, un personal computer portatile per la diagnostica delle centraline elettroniche, tre navigatori Tom Tom, nonché quattro telefoni cellulari, risultati anch’essi asportati dalla medesima concessionaria. I veicoli insieme al materiale rinvenuto, dopo l’espletamento di accertamenti tecnici, sono stati poi restituiti ai legittimi proprietari. Sono tuttora in corso indagini per l’identificazione degli autori del furto.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here