La Magic Team non supera la prova contro il Cerignola, perdendo di 18 lunghezze il match.

0
4

 Il secondo quarto inizia male, troppi errori e poca concetrazione porta la squadra beneventana ad un break di 16 punti. Concludendo il secondo periodo con un parziale di 36 – 14. Nonostante l’ottima percentuale del capitano Fratini che dalla lunga distanza non sbaglia mai, la squadra non riesce a recuperare il distacco dai pugliesi. Partita persa anche sul piano difensivo, con una differenza rimbalzi netta tra le due avversarie.

I parziali:
I quarto:   20 – 24
II quarto:  36 – 14
III quarto: 12 – 17
IV quarto: 20 – 15

UDAS CERIGNOLA – MAGIC TEAM BENEVENTO 88 – 70

UDAS CERIGNOLA: Jonikas 21, Serrazzi 9, Liguori 17, Martone 8, Maggi 13, Falcone 10, Sciusco, Mennuni 2, Cristiani, Nanni 8.
MAGIC TEAM ’92: Norcino 7, Balestrieri 3, Pignalosa 18, Marchetti 14, Drca 12, De Gregorio, Ronconi 3, Fratini 13, Gagliardi n.e.
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here