Banca Popolare Pugliese acquisisce 90% Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio di Benevento

0
30

Con quest’operazione, che dovrà ottenere il nulla osta della Banca d’Italia, il Gruppo Banca Popolare Pugliese si arricchirà dell’apporto della Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio con i suoi 6 sportelli (Benevento, Isernia, Foglianise, Paduli, Faicchio e Montesarchio), 58 dipendenti, 105 mln di crediti verso clientela e 187 mln di raccolta complessiva (dati al 31.12.2013).

Il Gruppo Banca Popolare Pugliese (presente in Puglia, Basilicata e Molise) potrà, così, estendersi anche in Campania, regione peraltro già presidiata da un consistente numero di agenti in attività finanziaria della B.P.P.

<<Grazie alla presenza della Banca Popolare Pugliese – dice Vito Primiceri, Presidente dell’Istituto salentino -, la Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio potrà tornare a essere un punto di riferimento delle famiglie e delle piccole e medie imprese del beneventano, rafforzando, così, il ruolo di volano dello sviluppo del territorio su cui opera e rivitalizzando nello stesso tempo una storia cominciata nel 1921, quando un gruppo di imprenditori sanniti decise di costituirla. Il Gruppo Banca Popolare Pugliese, dal suo canto, se da un lato consentirà alla B.L.P.R. di tornare a rivestire il ruolo di banca di riferimento efficiente e dinamica del territorio, dall’altro potrà ampliare ulteriormente il proprio perimetro territoriale grazie all’acquisizione di una realtà fortemente radicata nel beneventano>>.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here