DROGA ED ALCOOL NELLA MOVIDA DEL FINE SETTIMANA.

0
9

Il servizio, che ha interessato tutta la giurisdizione della Compagnia beneventana, ha impegnato un consistente numero di pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni, nonchè l’utilizzo di personale in borghese con auto “civetta”.
I Carabinieri hanno fermato e sottoposto a verifiche numerosi autoveicoli, identificate altrettante persone ed eseguito un consistente numero di accertamenti etilometrici, risultati per la maggior parte negativi.
In particolare : 
nel capoluogo i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, in due diversi momenti, hanno fermato due automobilisti trovati alla guida della rispettive autovetture in stato di ebbrezza alcolica: infatti, in via Avellino i Carabinieri hanno fermato un uomo di 30 anni che procedeva con la sua autovettura con andatura  incerta. Subito fermato, l’uomo, dopo essere stato identificato, è stato sottoposto agli accertamenti etilometrici, a seguito dei quali è emerso che lo stesso era in forte stato di ebbrezza alcolica. Analogamente in viale Meomartini i militari hanno fermato una donna di 32 anni. Dopo gli ordinari controlli, i militari si sono accorti che la donna, originaria e residente nella provincia sannita,  versava in condizioni non tanto lucide, per cui l’hanno sottoposta  all’alcooltest a seguito del quale è stato riscontrato che la donna aveva assunto bevande alcoliche oltre il limite consentito. Le autovetture e le patenti dei due automobilisti sono state sequestrate in via amministrativa.
Sempre nel capoluogo, i Carabinieri hanno fermato nella zona terminal Bus di piazza Sandro Pertini uno studente originario e residente nella provincia sannita di 27 anni che si aggirava a piedi tra gli stalli di sosta degli autobus. Una volta fermato e controllato, i militari gli hanno rinvenuto indosso un involucro in cellophane contenente 3 grammi circa di hashish ed uno spinello confezionato con la medesima sostanza stupefacente.
In Calvi, invece, i Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio, hanno intercettato e fermato un uomo di 28 anni, anch’egli originario e residente nella provincia sannita, che percorreva con la sua automobile via Villanacci. Fermato e controllato dai militari, gli sono stati rinvenuti, nascosti all’interno di una tasca del giubbotto che indossava, circa un grammo di hashish ed un pacchetto di cartine per sigarette “Rizla”.
Per ambedue i giovani è scattata la segnalazione come assuntori di sostanze stupefacenti all’U.T.G. della Prefettura di Benevento; mentre la droga è stata sequestrata per le ulteriori verifiche di laboratorio.  
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here