Adesca 16enne su Fb, denunciato da polizia nel Casertano

0
10

Il fatto si è verificato nella tarda serata di ieri a Maddaloni nel Casertano, protagonista un uomo di 46 anni, residente a Limatola (Benevento), cuoco di professione, sposato con un figlio, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per il reato di istigazione alla prostituzione minorile; il 46enne non ha precedenti ma più volte sarebbe stato controllato in compagnia di minori. E' stato un poliziotto libero dal servizio della sezione investigativa del locale commissariato a scoprire quanto stava avvenendo all'interno di un'auto ferma nel parcheggio di un supermercato: attirato dalle urla si è avvicinato, a quel punto il 46enne gli è venuto incontro dicendo di essere stato rapinato da due balordi di cui non ha saputo fornire alcun particolare. Poco dopo è sopraggiunta una volante; nell'auto del 46enne c'era anche un minore, che ha subito ammesso di aver ricevuto 20 euro per consumare un rapporto. Poco dopo in Commissariato sono emersi i retroscena della vicenda, iniziata mesi fa su un social network. Dalle prime indagini è anche emerso che il 46enne frequenta solitamente l'area dei Giardini della Flora nei pressi della Reggia di Caserta dove vi sono numerose comitive di minori. Il sospetto degli investigatori è che il 47enne possa aver adescato altri adolescenti. (ANSA).

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here