RAPINA A MANO ARMATA NEL PESARESE: TRE MISURE CAUTELARI. BANDA ESPERTA IN RAPINE IN BANCA, AVEVA BASE IN CAMPANIA

0
16

Le indagini scaturiscono dalla rapina a mano armata compiuta a Marotta di Mondolfo il 4 marzo 2014 ai danni della filiale di Banca Marche. Uno dei presunti autori era stato arrestato in flagranza di reato. Avviate complesse e articolate attività tecniche, è stato possibile ricostruire la dinamica dell'accaduto, identificare i complici e individuare un pericoloso sodalizio criminoso con base in Campania dedito alle rapine in banca e operante in tutta Italia. Nel corso delle indagini, il 2 maggio 2014 sono state arrestate in flagranza di reato cinque persone, tutte appartenenti al gruppo criminale, responsabili della tentata rapina alla Banca del Monte dei Paschi di Siena di Montesarchio (Benevento). (ANSA)

foto repertorio rapina in banca

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here