FRATELLO E SORELLA RUMENI FERMATI MENTRE SI AGGIRAVANO NEI PRESSI DELLE PORTE DI ALCUNE ABITAZIONI.

0
16

La coppia è stata intercettata in piazza Risorgimento, mentre si aggirava nei pressi delle porte di ingresso di alcune abitazioni ivi situate.

Una volta fermati, i due stranieri sono stati condotti in Caserma, dove, al termine delle verifiche, i militari hanno accertato che i due, peraltro fratello e sorella, erano gravati da numerosi precedenti per furto in abitazione e truffa e che erano provenienti da una cittadina della vicina provincia di Caserta.

Inoltre, a carico dei due sono emerse anche posizioni di irregolarità circa la loro permanenza sul territorio nazionale; ed inoltre, alle richieste avanzate dai Carabinieri circa la loro presenza in città, non hanno risposto facendo intendere di non capire la lingua italiana.

Poi i due fratelli sono stati condotti presso la caserma sede del Comando Provinciale dell’Arma in Benevento dove, al termine del fotosegnalamento, sono stati proposti per un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here