Celebrata in Prefettura la “Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”

0
5

Dalla ratifica della Convenzione sui diritti dell’infanzia, nel 1991, l’Italia ha compiuto numerosi passi avanti adottando nuove leggi per dare attuazione a quanto previsto dal Trattato e, tuttavia, è sempre attuale e pressante la necessità di migliorare le politiche per l’infanzia affinché nello spirito della Convenzione vengano garantiti i diritti di tutti i bambini e gli adolescenti che vivono sotto la giurisdizione dello Stato italiano.

Nel corso della manifestazione, frutto della preziosa sinergia e momento di significativo dialogo fra le Istituzioni del territorio, sono intervenuti a testimoniarne l’impegno, oltre al Presidente provinciale UNICEF, Maffeo, l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Benevento, Iele, nonché tutti i Sindaci del territorio sannita “Difensori dell’Infanzia“ e i Sindaci junior.

Il Prefetto Galeone si è soffermata, in particolare, sulla fondamentale importanza delle politiche nazionali per l’infanzia, sottolineando la gioia che costituiscono i bambini, primavera della vita e anticipo della storia futura. Nessun paese del mondo, nessun sistema politico – ha dichiarato il Prefetto – può pensare al proprio avvenire se non attraverso l’immagine di queste nuove generazioni che dai loro genitori erediteranno il molteplice patrimonio dei valori e dei doveri, delle aspirazioni della nazione alla quale appartengono, insieme con quello di tutta la famiglia umana.

Il Dirigente Scolastico Provinciale, Marcucci, ha presentato il progetto sperimentale Unicef-Miur “Scuola Amica dei Ragazzi” e, unitamente alla Presidente Unicef, ha consegnato, quale riconoscimento per il lavoro svolto nella promozione e nell’attuazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la pergamena di nomina di “Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi” all’istituto magistrale G. Guacci di Benevento, all’istituto superiore Don Peppino Diana di Morcone e agli istituti comprensivi San Giuseppe Moscati e Sant’Angelo a Sasso di Benevento, J.F. Kennedy di Cusano Mutri, 1° Montesarchio, Leonardo da Vinci di Dugenta, S@mnium di Pontelandolfo-Fragneto Monforte, Leonardo Bianchi di San Bartolomeo in Galdo, Rita Levi Montalcini di San Giorgio del Sannio ed infine all’istituto comprensivo di San Marco dei Cavoti.

La manifestazione è stata allietata dal canto del Coro Unicef “Si…Fa…Musica”, diretto dal M° Dina Camerlengo, accompagnato, al pianoforte, dal M° Livia Grimaldi.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here