“MATTINATE FAI PER LE SCUOLE”

0
6

 La passeggiata culturale, guidata dagli studenti di sei classi del Liceo Scientifico “G. Rummo”, appositamente formati in qualità di Apprendisti Ciceroni per gli studenti delle altre scuole, si snoderà in un suggestivo itinerario che, partendo dal Chiostro di Santa Sofia, giungerà fino all’Istituto “S. Filippo Neri”, toccando la Chiesa dell’Annunziata, il complesso di San Vittorino, Palazzo Mostri, l’Istituto “Orsoline”, tutti importanti edifici beneventani dedicati nei secoli scorsi all’istruzione, all’educazione e all’avviamento al lavoro.

Le classi in visita, organizzate in due turni a partire dalle ore 10,00, hanno la possibilità così di scoprire le bellezze della propria città e del territorio a loro vicino grazie a un’uscita didattica economicamente sostenibile e culturalmente pregnante, senza sostenere alcun costo, in quanto il tour è completamente gratuito.

 “Le Mattinate FAI per le scuole sono una formidabile occasione di visita a misura di studente – sottolinea Patrizia Bonelli, Capodelegazione FAI di Benevento – un progetto che ha la doppia valenza di far conoscere ai ragazzi e ai loro docenti accompagnatori luoghi misconosciuti o dei quali si ignoravano le funzioni, da una parte, e dall’altra di consentire agli studenti Apprendisti Ciceroni di fare un’importante esperienza di divulgatori di conoscenza per i loro pari. Ringraziamo per questo la disponibilità della Dirigente scolastica del Liceo “Rummo”, Teresa Marchese, e dei docenti referenti, per averci consentito in più d’una occasione di andare a formare i ragazzi direttamente a scuola e, soprattutto – conclude Bonelli – un grazie speciale agli studenti che, iscrivendosi con le loro classi al FAI, contribuiscono al grande progetto di salvaguardia, tutela e valorizzazione del prezioso patrimonio culturale italiano”.

Ben 130 gli studenti del “Rummo” coinvolti, appartenenti alle classi: II C, II G, II E, III B, III G, IV G, guidati dai docenti referenti: Carmen Coppola, Lucia De Nunzio, Alida Maio, Lilli Notari, Giovanna Viespoli, Gianluca Zuzolo. Responsabile di istituto del progetto è il prof. Domenico Zerella, Vice Capodelegazione FAI.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here