Presentato il libro sulle eccellenze sannite di Giuseppe Chiusolo

0
5

La presentazione del libro è stata moderata dal direttore di Realtà Sannita, Giovanni Fuccio, che nella sua introduzione si è soffermato soprattutto sulla necessità, da parte degli imprenditori sanniti, di aprirsi al mondo della cultura e dell’informazione al fine di creare maggiori sinergie sempre più orientate alla crescita del territorio: «Con il volume “eccellenzesannite.it” di Giuseppe Chiusolo diamo avvio ad una nuova epoca in cui, il mondo dell’impresa, della cultura e dell’informazione, s’incontrano e dialogano tra loro per portare alla conoscenza di tutti la storia e le tradizioni che stanno dietro le nostre produzioni tipiche, la ricerca e lo sviluppo di soluzioni fortemente innovative che contraddistinguono tante imprese sannite quotidianamente impegnate nel settore delle energie alternative e della sostenibilità ambientale». Il titolo del volume, “eccellenzesannite.it”, è anche il dominio-web di una innovativa Piattaforma di Web Marketing, che sarà attiva durante l’intero anno 2015. «L’idea di dedicare uno spazio-web alle tante eccellenze che abbiamo sul nostro territorio – accessibile da uno smartphone, un tablet o un pc – ci permetterà di “raccontare”, ai tanti ospiti stranieri che arriveranno in Italia per l’Expo da ogni parte del mondo, la storia e le tradizioni di un luogo e della sua economia, attraverso le aziende e le produzioni tipiche, le tecniche di lavorazione e le innovazioni, in un’ottica di alta qualità sia di processi che di prodotti – ha spiegato Marco Bellone, della Web Service – dando alle aziende presenti nel libro e ad altre che se ne aggiungeranno, la visibilità che meritano». È stata poi la volta del presidente della Camera di Commercio, Antonio Campese: «Occorre ipotizzare una strategia di comunicazione delle tipicità sannite, ancorarle alla forte identità storica e di tradizione del territorio e promuoverle all’interno di un concetto di “qualità territoriale” che va inteso come godibilità del territorio, come sua eco-sostenibilità, che passa anche attraverso le innovazioni e l’utilizzo di tecnologie moderne atte a recuperare e valorizzare l’antico, rendendolo sicuro ed ecosostenibile. Come Sistema Sannio dobbiamo essere pronti alle relazioni internazionali; il volume che presentiamo stasera, rappresenta una piccola chiave di volta in quanto mette in risalto tante belle esperienze d’impresa». Le finalità dell’iniziativa editoriale sono state illustrate dallo stesso autore, Giuseppe Chiusolo, nel suo intervento conclusivo: «Nel Sannio abbiamo la fortuna di avere una piccola ma stimata Università; ma la ricerca applicata del nostro Ateneo, deve orientarsi verso i reali bisogni delle Pmi presenti sul territorio, in modo da facilitare le soluzioni, innovare i processi produttivi, elevare la qualità dei prodotti e dei servizi e, soprattutto, frenare la fuga nei nostri migliori cervelli. È l’innovazione a rendere le nostre imprese maggiormente competitive sui mercati internazionali. Le imprese sannite, da parte loro, devono vincere la diffidenza e l’individualismo che fino ad oggi hanno frenato l’avvio di seri progetti imprenditoriali comuni. Per competere sul mercato globale servono progetti lungimiranti ed obiettivi chiari, che siano in grado di coniugare l’esperienza e la saggezza di tanti capi azienda senior, con la dinamicità e l’intraprendenza della nuova generazione di imprenditori sanniti. In tale contesto, la comunicazione diventa elemento imprescindibile per il successo. Dobbiamo tutti insieme imparare a comunicare le nostre ricchezze, utilizzando al meglio tutti gli strumenti a nostra disposizione, da quelli tradizionali a quelli più moderni».

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here