Calcio: Lega Pro; 10.000 euro ammenda Foggia, 500 Barletta

0
5

Un'ammenda da 500 euro è stata deliberata poi per il Barletta. In particolare, si legge nella motivazione, l'ammenda al Foggia è stata decisa perché propri tifosi "prima dell'inizio della gara tentavano di accedere nel settore dello stadio riservato alla tifoseria ospite, prontamente fermati dall'intervento delle forze dell'ordine; gli stessi, fallito tale tentativo, lanciavano in direzione dell'opposta tifoseria oggetti di vario genere (bottigliette, aste, pietre e un bengala), senza colpire". Ancora tifosi del Foggia, "introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi ad altri due sul terreno di gioco, nei pressi della porta difesa dal portiere della squadra ospite, senza conseguenze; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco un rotolo di carta per calcolatrice che colpiva alle spalle il portiere della squadra avversaria che, in considerazione del gesto e della consistenza provocava allo stesso forte dolore e necessità di intervento sanitario, prima di riprendere la regolare partecipazione alla gara; verso quest'ultimo veniva inoltre lanciate bottigliette anche semipiene d'acqua, senza colpire (ammenda con diffida art.18 comma c) C.G.S)". Al Barletta inflitti 500 euro di ammenda perchè "propri sostenitori in campo avverso esponevano uno striscione contenente una frase provocatoria verso la tifoseria opposta". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here