CARABINIERI DENUNCIANO UN ANZIANO 79ENNE PER TENTATA VIOLENZA SESSUALE NEI CONFRONTI DI DUE RAGAZZE MINORI

0
93

I fatti vedono coinvolti un anziano pensionato 80enne di Montesarchio e quattro cittadine di origine rumena, provenienti dall’hinterland casertano e napoletano, di cui due mamme e due figlie, quest’ultime non ancora maggiorenni.

Le attività investigative dei Carabinieri, infatti, sono riuscite a far luce su un episodio nel quale l’anziano ha commissionato un “contatto” con le due donne straniere che hanno accompagnato le proprie figlie a disposizione dello stesso.

Le due minori, dopo essere giunte presso l’abitazione, prima di andar via, approfittando delle distrazioni dell’anziano, hanno pensato però di “alleggerirlo” e si sono impossessate della somma di 600 euro in contanti che il pensionato custodiva in un cassetto di un armadio.

Ai militari è bastato poco per accertare i fatti ed al termine delle attività investigative hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica l’uomo per tentata violenza sessuale in danno delle due minorenni, le mamme, una 54enne proveniente da Caserta ed una 47enne proveniente da Afragola, per sfruttamento della prostituzione in quanto avevano accompagnato le figlie dal pensionato per farle prostituire e per ultimo le stesse minorenni alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli per il furto commesso nell’abitazione dell’anziano.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here