DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI SPECIALIZZATI IN TRUFFE AGLI ANZIANI.

0
15

I due uomini, la scorsa settimana, si sono presentati presso l’abitazione dell’anziano a Paduli, ben vestiti e con modi cortesi, spacciandosi per impiegati di una società di recupero crediti, chiedevano alla vittima la somma di mille Euro per sanare una situazione debitoria per omesso pagamento di tasse automobilistiche.

A questo punto l’anziano, convinto effettivamente dai due truffatori, consegnava il denaro in contanti. Dopo essersi reso conto della truffa subìta, all’anziano non è restato altro da fare che sporgere denuncia ai Carabinieri che, dopo avere raccolto tutti i possibili elementi utili per l’identificazione dei due truffatori, si sono messi immediatamente al lavoro; ed infatti i risultati non si sono fatti attendere poiché, effettuando analisi incrociate tra il racconto dell’anziano con altre fattispecie di reato simili, i militari sono riusciti a tracciare un identikit e giungere all’identificazione dei due individui.

Al termine di tutto i due soggetti, che a loro carico annoverano vari precedenti giudiziari per truffe agli anziani, sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria e proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio per il Comune di Paduli.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here