Coldiretti all’IC di Foglianise per progetto ‘Crescere felix, I colori della frutta e dell’orto’ su educazione alimentare

0
61

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

“E’ importante mangiare frutta e verdura di stagione per crescere sani e forti. Soprattutto è importante consumare cibi del territorio che garantiscono la sicurezza alimentare, la sostenibilità ambientale e consentono di ridurre al minimo gli sprechi”. Così il direttore di Coldiretti Benevento, Francesco Sossi, questa mattina durante la presentazione del progetto ‘Crescere felix, I colori della frutta e dell’orto’ presso l’istituto comprensivo Padre Isaia Columbro di Foglianise: un lavoro svolto dagli alunni delle quinte classi sull’importanza di avere a tavola alimenti genuini e legati al ciclo delle stagioni.

“E’ fondamentale avere la conoscenza di ciò che si consuma – ha aggiunto Sossi – per questo, come Coldiretti, offriamo la massima disponibilità a qualsiasi forma di collaborazione: visite in aziende agricole, laboratori scolastici. E lanciamo anche una proposta: quella di creare un orto attiguo all’istituto affinché i piccoli possano cominciare a seminare e far crescere, oltre che  gli ortaggi, anche la consapevolezza di avere in tavola prodotti freschi e appena raccolti che contengono più sostanze nutritive”.

“C’è massima attenzione verso l’educazione alimentare da parte nostra – ha aggiunto la dirigente scolastica, Pasqualina Luciano – Gli sforzi sono protesi per insegnare ai bambini sane abitudini da poter coltivare e conservare una volta diventati adulti”.

Dopo la presentazione del progetto, agli alunni, al corpo docente, al personale Ata e a quello della segreteria è stata offerta una colazione preparata con frutta e verdura di stagione dai produttori di Campagna Amica di Benevento, oltre a una cornucopia di ciliegie.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

ARTICOLI CORRELATI

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here