ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO L’UNIVERSITA’ GIUSTINO FORTUNATO ACCANTO ALLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEI GIOVANI

0
38

Si rafforza la collaborazione tra l’Università Giustino Fortunato e le scuole superiori nel settore dei percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Anche quest’anno saranno diverse migliaia gli studenti di più di 15 istituti scolastici che svolgeranno attività di alternanza scuola-lavoro grazie alle attività proposte dell’Unifortunato. “Si tratta di percorsi – ha spiegato il prof. Paolo Palumbo, delegato del Rettore alle attività di orientamento dell’Unifortunato – che vanno nella direzione di allineare sempre di più le competenze dei ragazzi a quelle richieste dal lavoro in particolare nel settore dell’acquisizione di tutte quelle competenze trasversali utili per il mondo del lavoro ma anche in settori più specifici come la creazione di impresa, il self employment, l’impresa sportiva, l’impresa di promozione turistica e l’impresa nel settore della comunicazione. A questi progetti si aggiungono le Summer School, settimane intensive di formazione al mondo del lavoro estive”. Spazio soprattutto alle testimonianze di giovani manager per dare ai ragazzi una visione ampia e trasversale del lavoro, delle competenze richieste e aprire ai ragazzi nuovi orizzonti sulle possibilità occupazionali del futuro. Iniziative che hanno la finalità di indirizzare in maniera più consapevole la scelta del percorso di studio e di carriera, fornendo loro le competenze più vicine al mondo aziendale e una rete di contatti utili per il proprio futuro. “Una best practies – continua Palumbo – sarà certamente, tra le altre, il progetto per la valorizzazione dell’Arco di Traiano nel 1900 anniversario della conclusione dei lavori della sua edificazione, 80 ore di formazione, apprendimento, progettazione turistica e comunicazione, organizzazione eventi e mostre, servizi informativi in 5 lingue diverse con protagonisti, dalla primavera all’estate 2018, gli studenti, che non solo si riappropriano così della storia di un monumento unico al mondo ma sviluppano idee per una migliore fruizione e più efficace valorizzazione dell’Arco”. Gli Istituti coinvolti in questo anno accademico sono, al momento: il Giannone di Benevento, il Rummo di Benevento, l’Alberti di Benevento, il Lucarelli di Benevento, il G. Dorso di Avellino, il Carafa di Cerreto S., l’ Einaudi di Cervinara, il liceo di Foglianise, il liceo Virgilio di San Giorgio, il liceo Telesia di Telese, il liceo di Airola, l’Istituto De Pinedo di Roma, l’istituto Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni, l’Istituto Pirandello di Roma, l’Istituto Le streghe di Benevento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here