Botti:6 feriti nel Casertano, danni a ingresso commissariato. Non ci sono minori. Nel Beneventano notte tranquilla

0
46

È di sei feriti non gravi, due ad Aversa e due a Sessa Aurunca, uno a Marcianise e un ultimo a Caserta, il bilancio conseguente all’esplosione di botti nel Casertano. Tra i feriti non ci sono minori. In particolare ad Aversa, una persona ha riportato una bruciatura alla mano nell’esplosione di un petardo e venti giorni di prognosi, il secondo una ferita alla coscia. Momenti di paura quando un grosso petardo è esploso vicino al Commissariato della Polizia di Stato danneggiando l’ingresso. Bruciature a gambe e mani anche per i due feriti di Sessa Aurunca. Nel Beneventano non si registra nessun ferito.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here