Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù, finanzia Progetto Conservatorio di Musica “N. Sala”

0
30

Il nuovo anno comincia nel modo migliore per il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento.

Il Decreto di ammissione a finanziamento delle proposte progettuali presentate a valere dell’Avviso Pubblico “Orientamento e Placement Giovani Talenti”  da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Sevizio Civile Nazionale – ha premiato il Conservatorio beneventano: unica istituzione della Regione Campania ad aver accesso a questi fondi, il Conservatorio li utilizzerà per potenziare la sua Orchestra, e per migliorare la professionalità dei propri studenti.

Il progetto è una partnership composta dal Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, dall’ Accademia di Belle Arti di Bari e dall’Associazione Giovanile Sannioirpinia Lab ,soggetto capofila.

Il progetto“ART_inHUB”, questo il nome, intende promuovere azioni tese a sostenere l’inserimento lavorativo e l’auto imprenditorialità dei giovani talenti tra i 15 e i 28 anni iscritti ad uno dei Corsi di studio attivi presso il Conservatorio di Benevento e l’Accademia di Belle Arti di Bari , mediante la creazione di un “Incubatore Virtuale di Creatività ” , attraverso il quale nell’arco di 18 mesi verranno realizzati: stage e tirocini formativi in ambito artistico presso studi di registrazioni, compagnie teatrali, case editrici e discografiche;  masterclass, workshop e seminari; registrazioni musicali e video promozionali; laboratori esperienziali sulla creazione di impresa artistico  musicale;  esibizioni e concerti.

Esprimono grande soddisfazione ed orgoglio il Presidente Dott.ssa Caterina Meglio e il Direttore M°Giuseppe Ilario, del Conservatorio di Musica di Benevento, i quali in una nota sottolineano come  “con tale iniziativa si possa promuovere la cultura imprenditoriale in ambito artistico-musicale, orientando da un lato i giovani studenti alla creazione di imprese in settori innovativi e competitivi, dall’altro rafforzando legami con operatori economici del territorio, grazie all’esperienza diretta e all’apprendimento sul campo” .

Dello stesso parere sono il Prof.Ennio Triggiani e il Prof. Giuseppe Sylos Labini, Presidente e Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Bari, e il responsabile di Sannio Irpinia Lab Dott. Luca Mauriello, i quali sostengono che “imparare a gestire e promuovere il proprio lavoro d’artista attraverso la creazione d’impresa, sia la strada giusta per renderlo sostenibile nel tempo e riconosciuto come tale, a livello qualitativo e a livello economico”. 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here