Delia Delli Carri aderisce al gruppo “I Moderati”. Autonomi, nessuno vincolo di maggioranza.

0
104

“Il gruppo consiliare ‘I Moderati’ assumerà una posizione di autonomia valutando nel merito, di volta in volta, i singoli provvedimenti che giungeranno in aula senza nessun vincolo di maggioranza”. Lo annunciano i consiglieri comunali Antonio Puzio, Angela Russo e Mimmo Franzese.

“In questi mesi – spiegano i tre consiglieri – abbiamo esposto a più riprese le criticità interne alla maggioranza, le difficoltà di interlocuzione fra i consiglieri e la Giunta, la mancanza di informazione, sinergia, concertazione e condivisione nelle scelte amministrative, le difficoltà nel portare avanti le proposte avanzate, di apportare un contributo sostanziale all’azione amministrativa. Abbiamo attuato e continueremo ad attuare ogni sforzo possibile per cercare di continuare a realizzare il programma di mandato con cui ci siamo proposti alla Città che ha sempre costituito l’unico faro del nostro agire. Per lealtà a questo programma ed alla squadra con cui ci siamo presentati abbiamo fatto anche tanti passi indietro, sopportato scelte che non condividevamo. Nonostante i tanti tentativi messi in atto per porre rimedio a questa situazione, tuttavia, nulla è cambiato, non vi è stata risposta alle criticità segnalate.

Riteniamo per questo opportuno assumere questa posizione di autonomia. E’ una scelta che dobbiamo anche ai nostri elettori i quali hanno riposto in tutti i consiglieri grande fiducia e che non possono vedere disattese le grandi aspettative di cambiamento con cui questa Amministrazione è nata, senza avere per lo più nemmeno qualcuno che rappresenti queste istanze poiché in ostaggio di vincoli di maggioranza”.

Russo, Franzese e Puzio inoltre annunciano che al gruppo ‘I Moderati’ aderirà anche il consigliere Delia Delli Carri la quale proprio nei giorni scorsi aveva annunciato di uscire dal gruppo Mastella “con Delia in questi mesi abbiamo condiviso tante iniziative ed abbiamo condiviso anche il malessere interno alla maggioranza, insieme a più riprese abbiamo cercato di trovare una soluzione alle criticità senza però purtroppo riuscirvi. Abbiamo condiviso il suo intervento dei giorni scorsi, motivazioni che ci vedono in sintonia e siamo felici di avviare ora insieme questo percorso in Consiglio nello stesso gruppo. L’intesa già emersa in questi anni sarà quindi rafforzata e siamo sicuri che potremo insieme, da una posizione di autonomia, far valere gli interessi dei cittadini e portare avanti le nostre proposte per Benevento e il programma con cui siamo stati eletti”.

Le porte comunque restano aperte alla collaborazione di tutti i consiglieri che condividano questi obiettivi, che vogliano incentrarsi sulle questioni programmatiche e che abbiano come unico vincolo quello del bene della comunità”.

I tre infine spiegano che “il quadro politico resta distinto da quello amministrativo. In vista delle elezioni del 4 marzo infatti ognuno di noi legittimamente sarà libero di compiere la valutazione che riterrà più opportuna. Potremmo decidere di sostenere lo stesso candidato oppure di fare scelte diverse, ma in ogni caso il gruppo resterà solido e unito poiché abbiamo deciso di lavorare insieme innanzitutto per la Città”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here