Calciomercato. Bologna interessato a Ciciretti del Benevento

0
476

Inter al centro del mercato. Nonostante i paletti per operare in entrata, la dirigenza nerazzurra cercherà di assicurare rinforzi a Luciano Spalletti. Il tecnico ha detto a chiare lettere che serve un difensore, e la società si è mossa per cercare di mettergli a disposizione già da ora Domenico CRISCITO. Il difensore di origini napoletane è in scadenza a fine stagione con lo Zenit e non ha intenzione di rinnovare, il problema sarà convincere il suo attuale club a lasciarlo partire subito. A rinfoltire i ranghi nel reparto arretrato arriverà anche Alessandro BASTONI dall’Atalanta, anche se Spalletti vorrebbe qualcuno con maggiore esperienza. Per l’esterno offensivo, altra priorità dell’Inter, l’obiettivo rimane sempre quello di ottenere in prestito Gerard DEULOFEU dal Barcellona. Nulla da fare invece per Javier PASTORE, che fino a giugno non si muoverà da Parigi. Intanto il dirigente Walter Sabatini, coordinatore dell’area tecnica di Suning Sports Group, è volato in Cina Walter Sabatini per un summit di mercato a Nanchino con la proprietà. E’ provabile che si parli anche del brasiliano RAMIRES, che continua a spingere per trasferirsi in nerazzurro dallo Jiangsu. Si muoverà anche il Milan, che ha individuato il rinforzo per il suo centrocampo: si tratta di Jakub JANKTO dell’Udinese, ma ora il problema sarà convincere la società friulana a far partire subito il giocatore. I contatti sono stati comunque avviati. In uscita sono Gabriel PALETTA, che dovrebbe andare al Ssssuolo, e Luca ANTONELLI, per il quale è tornata d’attualità l’ipotesi Fiorentina, che ha chiesto anche Manuel LOCATELLI. Kevin STROOTMAN sembra intenzionato a lasciare la Roma a fine stagione. Più che la Juventus, comunque interessata, la sua destinazione dovrebbe essere la Premier League, dove l’olandese ha vari estimatori. Intanto ALEIX VIDAL del Barcellona ha detto no ai giallorossi: il Barcellona lo cederà ma lui preferisce tornare al Siviglia. In uscita da Trigoria c’è anche BRUNO PERES, che piace al Benfica, dove potrebbe finire in prestito con obbligo di riscatto a dieci milioni. La Roma sta anche tentando di capire se il Genoa sia effettivamente interessato a CASTAN. E’ sfumato definitivamente, per la dirigenza giallorossa, il sogno Riyad MAHREZ: il Leicester lo cederà al Liverpool per 55 milioni. Intanto fanno discutere le parole dette dal d.s. Monchi al canale tv societario: “abbiamo problemi di tutti i tipi, la situazione economica la conoscete, per fare mercato ci vogliono i soldi”. E’ probabile che nei prossimi giorni ci sia un vertice con il presidente Janes Palletti,. se questi si recherà a Londra per l’impegno in terra britannica dei Boston Celtics (contro Philadelphia). In casa Lazio tiene sempre banco il tema del rinnovo di Stephan DE VRIJ, che però non vuole firmare e si sarebbe promesso all’Inter (ma il Barcellona si rifarà sotto anche se a giorni prenderà il difensore colombiano Yerry MINA dal Palmeiras). Il presidente Claudio LOTITO non pensa di muoversi in entrata a gennaio, a meno che non si presenti un’occasione particolarmente stimolante. Di sicuro arriverà da Verona MARTIN CACERES per rinforzare la difesa, mentre MAURICIO dovrebbe andare allo Spartak Mosca. Nessun movimento da parte della Juventus, mentre il Napoli non molla sul fronte Simone VERDI, che non vorrebbe lasciare Bologna prima di giugno. Bisognerà fargli capire che alla corte di Sarri non rischia di fare tanta panchina, mentre agli emiliani potrebbe andare Amato CICIRETTI, in uscita dal Benevento. Il Chievo, intanto, non si accontenta di Arkadiusz MILIK in cambio della cessione immediata di Roberto INGLESE. Gli emissari del presidente De Laurentiis sono sempre al lavoro anche sulla pista di Amin YOUNES dell’Ajax.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here