Influenza:802.000 casi nell’ultima settimana,vicini al picco. Iss, in aumento tra adulti e anziani

0
100

Continuano ad aumentare i casi di influenza in Italia, soprattutto tra gli anziani: nell’ultima settimana, le persone colpite sono 802.000 e “probabilmente siamo vicini al picco epidemico”. Lo rileva la rete dei medici sentinella Influnet dell’Istituto superiore di Sanità nell’ultimo bollettino settimanale. Nella prima settimana del 2018 ancora un aumento del numero di casi, rileva Influnet, “alimentato soprattutto dai giovani adulti e dagli anziani. Probabilmente siamo vicini al picco epidemico”. Il livello di incidenza in Italia è pari a 13,11 casi per mille assistiti. La fascia di età maggiormente colpita è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni in cui si osserva un’incidenza pari a circa 28,5 casi per mille assistiti e quella tra 5 e 14 anni pari a 15,1. In queste fasce di età si osserva un arresto o addirittura una diminuzione del numero di casi rispetto alla scorsa settimana. Ancora in aumento, invece, il numero di casi nei giovani adulti in cui l’incidenza è pari a 13,4 e negli anziani con 8,1 casi per mille assistiti.

Il numero di casi stimati in questa settimana, rende noto il bollettino Influnet, è pari a circa 802.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 2.997.000 casi. In tutte le Regioni italiane il livello di incidenza è pari o superiore a dieci casi per mille assistiti tranne in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Provincia autonoma di Bolzano e Sardegna.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here