Meteo Italia. Vortice al Centrosud, con piogge e temporali. Dettagli previsionali

0
92

L’Italia rimane ancora esposta a un flusso di correnti nordatlantiche sempre piuttosto instabili, che tra giovedì e venerdì provocheranno la genesi di una nuova circolazione depressionaria in prossimità della Sardegna, in movimento verso SSE nei successivi 2-3 giorni.

METEO GIOVEDI’ – Diffusa instabilità su tutto il versante tirrenico, levante ligure e Sardegna, con piogge ed anche qualche acquazzone temporalesco. Precipitazioni in successiva estensione anche alla Sicilia centro-occidentale, soprattutto dal tardo pomeriggio e serata. Altrove nuvolosità irregolare, a tratti anche compatta sulla bassa Valpadana ma in genere senza fenomeni degni di nota. Asciutto su Alpi, Adriatiche e settori ionici; proprio tra Puglia e Calabria orientale non mancheranno ampi spazi soleggiati.

METEO VENERDI’ – Il maltempo si concentra quasi esclusivamente al Sud, con precipitazioni più intense sulle regioni ioniche ma anche sull’Abruzzo, esposto ai venti nord-orientali. Molto instabile anche sulle Isole Maggiori, segnatamente sulla Sardegna orientale e porzione sud-occidentale della Sicilia. Neve sulla dorsale appenninica in genere intorno ai 1000-1300m di quota. Nubi irregolari abbastanza diffuse al Centro, seppur con tendenza a schiarite via via più ampie tra Toscana e Lazio. Asciutto e più soleggiato al Nord, con qualche residuo banco nuvoloso che si presenterà tra Emilia Romagna e Piemonte.

TEMPERATURE – Dopo l’insolita mitezza dei giorni scorsi dettata dallo Scirocco, i valori termici inizieranno gradualmente a calare a partire dall’arco alpino; nel weekend – specie da domenica –  giungerà aria più fredda in quota dai Balcani, che investirà un po’ tutto il Centronord. Poche variazioni invece al Sud.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here