Benevento sulla pista di Paz, Sagna e Yanga -Mbiwa

0
245

Il Benevento sta cercando di capire se esistono i margini per avere in prestito dal Bologna il centrale argentino MARIO PAZ, intanto lavora a due colpi a sorpresa, ovvero SAGNA e l’ex romanista YANGA-MBIWA. JOAO MARIO in prestito al West Ham e YOUNES dall’Ajax al Napoli sono i due affari di giornata. Il calciomercato invernale, che chiuderà fra una settimana, è sempre attivo. Domani dovrebbe essere il giorno di DZEKO al Chelsea, se la società londinese accetterà le richieste economiche dell’attaccante bosniaco (ingaggio a salire per tre anni e mezzo, fino a toccare gli 8 milioni), che teoricamente sarebbero contrarie alla politica attuata dai Blues nei confronti degli ultratrentenni. Intanto la Roma, che ai londinesi cederà anche EMERSON PALMIERI, lavora anche in entrata perché il d.s. Monchi è all’opera per prendere FERREIRA CARRASCO dall’Atletico Madrid e ALEIX VIDAL dal Siviglia. Niente da fare, invece, per il giovanissimi bomber del Genoa PELLEGRI, che sarebbe stato promesso alla Juventus (che in estate medita di portare via ai giallorossi PELLEGRINI, pagando la clausola di rescissione). Il Napoli non sembra essere fermo a Younes: pur di averlo in anticipo (da giugno è svincolato e c’era già un preaccordo), il presidente De Laurentiis ha accettato di pagare 5 milioni all’Ajax. Ma la società partenopea è attiva anche in Portogallo, dove la stampa locale scrive che alla corte di Sarri arriverà da giugno GRIMALDO del Benfica, considerato il ‘nuovo Dani Alves’. Il blitz in Portogallo del d.s. Giuntoli sarebbe servito per convincere il Benfica, che riceverà 30 milioni di euro. Intanto in Francia RMC riferisce che il Napoli aveva offerto 45 milioni al Monaco per l’ex laziale KEITA BALDE’ ricevendo però un rifiuto dal club monegasco. Ma Giuntoli lavora anche per cedere GIACCHERINI e MAKSIMOVIC allo Spartak Mosca. Cerca rinforzi anche l’Inter, che sogna PASTORE ma pensa ancora a RAMIRES. Si lavora anche alle cessioni, perché oltre a Joao Mario anche EDER potrebbe sbarcare in Premier League, visto che il Crystal Palace insiste per averlo. Solo che la proposta di 3 milioni per il prestito oneroso più altri 7 per il diritto di riscatto non soddisfa la dirigenza nerazzurra. Oltretutto, l’italo-brasiliano preferirebbe però andare allo Zenit, perché sa che Mancini lo stima. Se Eder alla fine partirà, l’Inter punterà su STURRIDGE, che ha già fatto avere il proprio gradimento. Ma l’Inter studia i colpi in difesa per giugno e spunta un nuovo nome: piace KEMPF, 22enne centrale del Friburgo. In casa Lazio ha parlato il d.s. Tare, per dire che “su DE VRIJ non è cambiato niente, ma arriveremo a questo rinnovo: la volontà di Stefan è di rimanere, ma con gli olandesi è sempre difficile trattare. Siamo ai dettagli. LUIS ALBERTO? A breve prolungherà anche lui”. La Sampdoria, che ha ricevuto una nuova richiesta del Borussia Dortmund per ZAPATA, ha messo nel mirino LIROLA, terzino spagnolo di proprietà della Juve che sta giocando in prestito nel Sassuolo. E a proposito di Juventus, in casa bianconera c’è fiducia per EMRE CAN a giugno, e nel frattempo si sta stringendo con il Cagliari per HAN e BARRELLA, che potrebbero rimanere un anno in Sardegna. Dalla Bulgaria lo Slavia Sofia ha annunciato sul proprio sito la cessione al Bologna dell’attaccante 19enne KRASTEV, nazionale under 21. Il giocatore ha già firmato fino a giugno del 2021. L’Udinese ha invece nel mirino due giovani talenti del Flamengo, il centrocampista MARX LENIN e l’attaccante FELIPE VIZEU. Era stato offerto anche JOHN LENNON, 26enne difensore del Cruzeiro, ma il discorso è caduto quasi subito.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here