FUGGE DA OSPEDALE E TENTA SUICIDIO, SALVATO DAI CARABINIERI

0
949

Un giovane beneventano ha tentato di lanciarsi dalla balaustra dei giardinetti al viale degli Atlantici a seguito di una fuga dal pronto soccorso.
L’uomo, infatti, secondo la ricostruzione dei fatti, si era recato all’ospedale Rummo di Benevento poiché necessitava di alcune cure. Dopo poco però è scomparso. I sanitari, notata la sua assenza, hanno allertato le forze dell’ordine.
Sul posto una volante dei carabinieri che setacciando la zona ha rinvenuto l’uomo in stato confusionale intento sulla balaustra a minacciare di gettarsi sotto viale delle Puglie, dove un’altra scorta di agenti ha provveduto a fermare il traffico.
In un momento di distrazione i carabinieri sono riusciti ad afferrarlo e tirarlo giù dal parapetto evitando ogni insano gesto.
Il giovane è stato salvato ed affidato nuovamente alle cure dell’ospedale.
Non si conoscono le motivazioni che hanno spinto l’uomo a fuggire e a tentare il suicidio, fortunatamente scampato.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here