Baby gang: sequestrati a Napoli coltello e ‘tirapugni’

0
55

Controlli Polizia Locale in città, segnalati 4 minori con droga
Controlli della Polizia Locale di Napoli, in particolare delle Unità Operativa Polizia Investigativa Centrale e Tutela Emergenze Sociali e Minori, coordinate dai capitani De Martino e Cortese, nelle zone della movida e nella zona collinare della città. Nella Villa Comunale è stato sorpreso un gruppo composto da una decina di ragazzi, tutti di giovanissima età, che alla vista degli agenti sono fuggiti abbandonando un coltello con una lama di 10 centimetri e un tirapugni, entrambi sottoposti sequestrati. Nella zona “Baretti” gli agenti hanno anche multato 18 parcheggiatori abusivi e sequestrato 270 euro, ritenuti frutto dell’attività illecita. Le attività di controllo dell’unità operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori hanno interessato il Vomero, soprattutto nelle immediate vicinanze delle stazioni della metropolitana (piazza Medaglie D’ Oro, piazza Vanvitelli ma anche nell’area pedonale Scarlatti/Giordano, piazza degli Artisti ecc.). Sono stati controllati 27 minori e quattro stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti (marijuana e hashish): gli agenti hanno contattato i genitori a cui i ragazzi sono stati successivamente affidati. Tutti i genitori hanno espresso il proprio compiacimento per l’attività svolta, ringraziando gli agenti per il loro operato e per averli informati circa la condotta dei figli. I minori e i loro genitori saranno segnalati sia alla Prefettura di Napoli, per eventuali provvedimenti sia al Tribunale dei Minorenni.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here