CIVES. CRIMINALITÀ. PROCURATORE CONZO: “LA MIGLIORE ARMA È LA PREVENZIONE”

0
52

Nell’ambito dell’ottavo incontro dell’edizione 2018 di Cives, laboratorio di formazione al bene comune, si è discusso sul tema: “Far crescere un territorio libero dalla criminalità”.
Ettore Rossi ha introdotto l’appuntamento sottolineando l’importanza della prevenzione e della presa di coscienza che il nostro territorio non è meno di altri esente da atti di malavita, che sempre più spesso lo sconvolgono.
A relazionare sull’argomento il Procuratore aggiunto presso la Procura della Repubblica di Benevento Giovanni Conzo, il quale si è focalizzato sull’importanza di insegnare la Legge ai più giovani, per renderli gli adulti responsabili di domani.
L’insegnamento e la prevenzione, ha sottolineato il sostituito procuratore, sono la migliore arma contro la malavita ed un ruolo importantissimo in quest’ambito, più che dalla Magistratura, è giocato dagli insegnanti. La scuola è, infatti, il posto primario in cui insegnare il bene.
Un incontro proficuo che ha gettato le fondamenta per un ulteriore ponte tra Legge e scuola, improntato sulla reciproca collaborazione per crescere i giovani nel rispetto e nella legalità.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here