Elezioni. Rottura tra De Mita e Mastella: “Adesione a Forza Italia errore drammatico”

0
248

Presentati i candidati alle elezioni del prossimo 4 marzo di Civica Popolare. Per l’occasione presente anche Giuseppe De Mita, capolista per la Camera dei Deputati nel collegio Benevento-Avellino e candidato all’uninominale della coalizione del collegio Alta Irpinia-Alto Sannio-Ariano Irpino.

Nel corso della conferenza De Mita ha annunciato alla stampa la sua rottura con Clemente Mastella, definendo la sua adesione a Forza Italia “un errore drammatico”. Non ha più alcune valenza il patto stretto in occasione delle amministrative del 2016 tra il Sindaco Mastella e l’allora Udc che sulla questione chiarisce: “Dettai una sola condizione: non doveva trattarsi di una coalizione di centrodestra. Non si può pensare di essere alleati con la Lega di Salvini e dar voce al cattolicesimo popolare” – spiega De Mita – “Doveva essere una coalizione di centro e non lo è più. A spostarsi è stato Mastella, non noi.”

Intanto si attendono le decisioni dell’Assessore alla Cultura, Oberdan Picucci, assente alla presentazione. Alla domanda della stampa su quale sarà la posizione di Picucci, De Mita ha risposto: “Dovete chiederlo a lui, non a me”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here