Criticità viabilità Fortore. Cittadini protestano: “Non fiori, ma opere di ricostruzione”

0
214

Decine di fortorini questa mattina hanno affollato le strade del capoluogo per protestare contro la criticità delle strade provinciali. Fermo di tutte le attività a Montefalcone di Valfortore in quanto studenti, comitato civico “Viabilità negata”, imprenditori, agricoltori, ristoratori ed artigiani hanno marciato lungo viale Mellusi fino alla Rocca dei Rettori, sede della Provincia.

Non sono passati inosservati i manifesti indossati dai cittadini con scritto: E’ venuta a mancare all’attenzione della Provincia, della Regione e dello Stato la viabilità dell’Alto Fortore […] Le esequie muoveranno da Montefalcone. Non fiori, ma opere di ricostruzione.”

“La drammatica situazione dello stato di manutenzione delle strade della Provincia di Benevento necessita di una decisa presa di coscienza di tutti gli Enti sovra provinciali. Una situazione ormai insostenibile. – ha più volte rimarcato il comitato civico fortorino – Siamo al limite della sopportazione. Le strade che ci collegano alla nostra Provincia, versano in condizioni inaccettabili, tanto da potere essere riclassificate non più come strade provinciali, bensì come tratturi”.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here