Provincia: incontro con amministratori Banca di Credito Cooperativo San Marco dei Cavoti e Calvi

0
237

“Siete una vera eccellenza del nostro territorio”

Con queste parole il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha accolto stamani il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale della Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e di Calvi.

Nel corso dell’incontro il Presidente dell’Istituto Luigi Zollo, dopo avere toccati i temi di più rilevante interesse della situazione socio-economica del Sannio, ha illustrato al Presidente della Provincia le strategie elaborate dalla Banca di Credito Cooperativo per l’ulteriore espansione delle proprie attività e dei propri sportelli sul territorio.

Ricci, dal canto suo, ha espresso il proprio compiacimento per la visita degli amministratori della BCC: “Sono orgoglioso” – ha detto – “di poter manifestare al board della Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e di Calvi la soddisfazione della Provincia e mia personale per quanto l’Istituto ha fatto negli ultimi anni sia per il consolidamento delle proprie attività, sia per il sostegno all’economia locale. Sotto la guida di Zollo, innanzitutto, la Banca ha realizzato la fusione di due distinti Istituti creditizi, facendone nascere uno nuovo e forte, in grado cioè di reggere la competizione in atto in questo campo. Tale operazione non era scontato che andasse a buon fine, soprattutto in un periodo congiunturale così aspro e difficile per il Paese ed il Mezzogiorno in particolare, e nonostante le comprensibili resistenze campanilistiche incontrate. Invece la Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e di Calvi è riuscita in questa impresa, tra le poche in tutta Italia. Non solo: oggi infatti essa può considerarsi un fiore all’occhiello nel Sannio. Superati i marosi degli ultimi anni, ormai ambisce, con fondamento, ad espandere le proprie attività in tante altre realtà comunali. In un’epoca in cui si guarda con sospetto alle attività della Banche in generale,  la Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e di Calvi resta un esempio da additare anche e soprattutto fuori dal territorio di questa Provincia, perché è ormai un punto di riferimento per il mondo imprenditoriale, commerciale ed artigianale e per le stesse Famiglie. Auguro le migliori fortune di questa Banca”.

Al termine dell’incontro il Presidente Ricci ha donato al Presidente Zollo alcune pubblicazioni.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here