Basket. Il ciclone Miwa Energia si abbatte sull’Airola: 83-32

0
37
Una prestazione da incorniciare regala alla Miwa Energia Cestistica Benevento due punti pesantissimi nel derby contro l’Airola, quarta forza del campionato spazzata via dal ciclone giallorosso. Il risultato finale di 83-32 è testimone di un dominio netto evidenziato soprattutto nei primi due quarti nei quali la squadra di Annecchiarico è riuscita a segnare ben 49 punti subendone soltanto 18. All’intervallo lungo la sfida era in pratica già compromessa grazie alla straordinaria serata di un gruppo che nelle sfide al vertice sembra riscoprirsi ogni volta più forte. Miglior realizzatore nella sfida infrasettimanale del PalaParente è risultato Pasquale Cavallaro, che è arrivato a un solo punto da quota 30. La sua performance è stata una pietra miliare sul successo avvalorato dalla vasta mole di assist prodotta da Vincenzo Cavalluzzo e dall’apporto di ogni elemento sceso in campo sul parquet di casa.
Proprio Cavalluzzo ha commentato la fase della stagione volgendo lo sguardo all’impegno di domenica pomeriggio con Potenza:
“Siamo davvero felici per questa vittoria, sapevamo che sarebbe stata una gara dura quindi non abbiamo fatto fatica ad entrare in campo concentrati. Devo dire che abbiamo preparato il derby nei minimi dettagli, già a inizio settimana avevamo il sentore che le cose potessero girare bene e in questo senso la vittoria sofferta di Solofra ci ha aiutato. Non esistono gare facili, ce ne siamo accorti sabato scorso in Irpinia e credo che sarà lo stesso anche a Potenza domenica pomeriggio”. 
Undici punti per lui nel match con Airola, ma l’attenzione è dirottata soprattutto alla corsa play off:
“Credo che con questi due punti abbiamo dato un grande segnale al campionato, ma guai a pensare che sia già tutto scritto. L’obiettivo principale è entrare tra le prime quattro in modo da assicurarci una posizione privilegiata ai play off, ma sarei ipocrita se non ammettessi che vogliamo vincerle tutte da qui alla fine. Siamo un gruppo solido, riusciamo a tirare il meglio nelle difficoltà e reagiamo quando occorre farlo. Sono contentissimo dei miei compagni, insieme possiamo superare qualsiasi ostacolo”. 
Domenica alle 18 il match contro Potenza non vedrà protagonista il play Giuliano De Martino:
E’ un’assenza pesante, ma i giovani Marallo e Cavuoto nonostante l’a poca esperienza hanno già dimostrato di avere grandi colpi per la categoria. Noi un tantino più grandi gli daremo una mano per scardinare la difesa potentina e portare a casa la vittoria numero venti in campionato. Sarebbe una gran bella soddisfazione”. 
 
MIWA ENERGIA CESTISTICA BENEVENTO – SVAPO WEB AIROLA
FINALE 83-32 ( 24-12, 25-6, 18-10, 16-4)
 
Miwa Energia Cestistica Benevento: 
Iarriccio 12, Marallo, D’Aronzo 4, Cavuoto 6, Bosco 2, Marino 4, Liparulo 2, Cavalluzzo 11, De Martino 5, Romano 8, Cavallaro 29. Coach Annecchiarico

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here