Domani picco gelo, al Sud weekend con 15 gradi in più

0
595

Il cambiamento del tempo, secondo Gozzini, darà le sue prime avvisaglie domani pomeriggio con la modifica “della circolazione dell’aria fredda, che richiamerà una perturbazione dall’Atlantico. Questa avrà come effetto un graduale e lento rialzo delle temperature, che si riporteranno nelle medie del periodo”. A seguito della perturbazione si avranno comunque nevicate, tra giovedì e venerdì, su costa toscana e ligure, ma anche in Pianura Padana, Piemonte, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e in Friuli (nella notte fra mercoledì e giovedì e nella mattinata di giovedì). Da giovedì pomeriggio, con l’aumento delle temperature, la neve tenderà a trasformarsi in pioggia. “La colonnina di mercurio – aggiunge il direttore del Consorzio Lamma-Cnr – si riallineerà domenica su valori normali per il periodo. Le massime saranno di 8-10 gradi, le minime anche sopra lo 0. Al Sud, dove l’afflusso di aria sarà ancora più caldo, avremo temperature massime di 18-20 gradi”. Un’escursione termica che potrà costituire un problema soprattutto per anziani e bambini.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here