CURVA SUD. L’ONORE DI UNA VITA NON VALE IL BIGLIETTO DI UNA PARTITA. FERMATE IL VOSTRO BUSINESS SENZA VIA D’USCITA. DAVIDE VIVE.

0
257

Oggi e’ davvero una giornata triste per il mondo del calcio e non solo.
La scomparsa di Davide Astori ci ha lasciato davvero senza parole.
Ci stringiamo al dolore della famiglia e di quella piccola principessa, che era il centro dell’esistenza di un uomo e professionista esemplare.
Siamo rammaricati dal ritardo che ha preceduto la decisione di sospendere le gare odierne, da parte della Lega.
Una decisione da prendere in 1 minuto, 2 righe da scrivere senza bisogno di confrontarsi con sponsor e televisioni.
La morte di chiunque non vale il vostro assurdo business!
In tempi non remoti quando diversi ultras ci lasciavano prematuramente, si è oltraggiato questo principio universale ed imprescindibile.
Si continuava a giocare nel rispetto degli accordi televisivi e pubblicitari.
The show must go on..
Il vostro spettacolo oggi è finito.
I vostri legami economici non sono in grado di fermare un movimento unito.
Alla fine la decisione e’ arrivata: lo spettacolo deve fermarsi.
Sarebbe risultato un gesto vile e senza umanità: noi ultras, in ogni caso, non avremmo partecipato a questo becero teatrino economico.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here