Doping: Joao Pedro del Cagliari squalificato per soli sei mesi.

0
83

L’ assenza del capitano Lucioni si è fatta sentire molto nel reparto arretrato, soprattutto nel girone di andata quando il Benevento è riuscito ad ottenere soli quattro punti. Nessuno può sapere come sarebbe andata a finire con il capitano in campo, probabilmente la retrocessione sarebbe avvenuta in ogni caso, ma sicuramente il giocatore, il suo avvocato e tutto l’ ambiente non hanno mai digerito l’ inflessibilità della sentenza inflitta all’ atleta: un anno di squalifica. Oggi questa sentenza appare ancor di più una beffa a confronto di quella inflitta a Joao Pedro del Cagliari, trovato positivo in ben due occasioni all’ idroclorotiazide, un diuretico vietato, a cui sono stati inflitti solo sei mesi, di cui due già scontati. Il pensiero è andato inevitabilmente a Lucioni, trovato positivo al Clostebol, che non è riuscito in nessun modo ad ottenere alcuna riduzione, anzi fu addirittura detto che gli era stato dato il minimo della pena. Questa notizia lascia ulteriormente amareggiato il popolo beneventano che quest’ anno, di bocconi amari, ne ha dovuti già ingoiare parecchi.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here