Successo per “La verità sVelata”

0
69

Si è concluso con grandissimo successo di pubblico e di critica lo spettacolo artistico de “La verità sVelata” che nella splendida cornice della Rocca dei Rettori, tra luci di scena, videoproiezioni, coreografie riuscite, composizioni musicali e suggestive canzoni, ha “illuminato” il pre-estivo serale beneventano, offrendo uno spunto di riflessione a tutto tondo sul tema del “Velo”. L’iniziativa UCAI è stata Patrocinata dalla provincia di Benevento e inserita, per il secondo anno di seguito, nel cartellone di eventi della Rassegna Sinergie, ispirata, quest’anno alla Follia.

Il palcoscenico, ha ospitato artisti UCAI campani ma non solo, intervenuti a titolo volontario ed assolutamente gratuito e cioè Angela Ilenia Adamo, Claudia Covino, Michele Pucillo, don Pietro D’Angelo-Cantanti, Michele Visconte, Giovanni Santamaria, Enzo Grimaldi, Pina Rubino, Isidoro Ferrone, Caterina D’Amore-Musicisti, Antonella Cannella, Mariarita Bianchini, Virginia Storzieri, Katiuscia Romano- Attori. L’evento artistico di grande spessore culturale, ha messo in scena un copione importante i cui testi sono stati curati dalla Presidentessa della UCAI (sezione di Benevento), Angela Ilenia Adamo insieme a padre Antonio Carillo, Federica Garofalo e Susanna Tartari. Le coreografie, curate da Carmen Castiello con la partecipazione dei ballerini del “Centro Studi Carmen Castiello” e della Compagnia “Balletto di Benevento” hanno impreziosito lo spettacolo incoronando mascottes della serata, le giovanissime e talentuose Benedetta Marro, 8 anni, ballerina e Maria Beatrice Lanni, attrice. Lo spettacolo è un omaggio a don Mario De Santis, volitivo primo fondatore e presidente della UCAI di Benevento che ha lasciato un testimone importante alla nuova presidentessa Angela Ilenia Adamo: insieme ad altri artisti, infatti, una delegazione UCAI (sezione di Benevento) è stata ricevuta in udienza privata dal Santo Padre che ha invitato gli artisti ad evangelizzare attraverso i talenti personali e ad organizzare eventi di natura culturale per promuovere la persona umana nella sua incredibile unicità.

L’evento, ha attirato gli artisti testimoni della verità cristiana secondo cui Gesù è via, verità e vita…Il finale dello spettacolo è la rivelazione per l’uomo cristiano: la ricerca della verità tra le pieghe del tempo e dello spazio ha un nome! E’colui che si cela dietro al velo e che ci accompagnerà nel nostro viaggio terreno ed etero. Colui che è in ogni cosa, che si è sVelato a noi. Gesù, colui che ci ama.

Per il prestito dell’abito di Iside si ringrazia Sannio Europa società in house della Provincia di Benevento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here