INAUGURATA LA MOSTRA DI MARIO LANZIONE

0
126
????????????????????????????????????

Imponente l’affluenza del pubblico stasera al Museo Arcos per la inaugurazione della mostra “Mario Lanzione. Materiche Geometrie”.

Con il Vice Presidente della Provincia di Benevento Francesco Maria Rubano, il direttore artistico di Arcos Ferdinando Creta, il Maestro Lanzione, hanno preso parte all’evento critici d’arte, numerosi appassionati d’arte, galleristi, semplici cittadini.

Presenti il Colonnello Alessandro Puel, Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, e lo scultore Angelo Casciello.

Il Direttore artistico Creta, nel suo indirizzo di saluto, ha illustrato come, su indirizzo del Presidente della Provincia di Benevento, di cui Arcos è uno dei poli culturali, sia stata promossa e curata una serie di eventi espositivi, nel contesto di un Programma artistico annuale, in grado di offrire occasioni al pubblico sannita di confrontarsi con le voci più vitali ed attive dell’arte contemporanea, nonostante le gravi limitazioni di budget economico.

Creta ha, quindi, sottolineato gli sforzi che la struttura dell’Ente, guidata dal segretario Franco Nardone con la responsabile della Gestione dei Musei Gabriella Gomma, sta profondendo per tenere alta l’offerta culturale della Provincia a favore della cittadinanza.

Mario Lanzione, nel suo intervento, ha voluto descrivere le difficoltà da lui stesso incontrate per l’affermazione della propria ispirazione e della propria corrente artistica nel panorama nazionale, forse troppo chiuso nelle roccaforti di appartenenza.

Il Vice Presidente Rubano ha sottolineato il rilievo che assume nell’ambito delle politiche dell’Ente Provincia la tutela e la valorizzazione degli straordinari giacimenti culturali di sua proprietà dal Museo del Sannio, dalla Chiesa di S.Ilario a Port’Aurea al Tempio di Iside, dal Musa al Geobiolab e al Paleloab.

La Mostra “Mario Lanzione. Materiche Geometrie” è aperta al pubblico sino al 9 settembre.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here