IN CARCERE IL 47ENNE DETENUTO AI DOMICILIARI PER VIOLENZA SESSUALE: PROVVEDIMETO ESEGUITO DAI CARABINIERI DI MONTORO SUPERIORE.

Si sono aperte le porte del carcere di Bellizzi Irpino per un 47enne di Montoro detenuto ai domiciliari per il reato di violenza sessuale commessa in Serino nel 2014 e pertanto condannato alla pena di 4 anni e 4 mesi.

Il provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino è scaturito dal rigetto del ricorso da parte della Corte Suprema di Cassazione.

Pertanto, nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dall’Autorità Giudiziaria e, dopo le formalità di rito, il 47enne è stato tradotto in carcere per l’espiazione della pena residua.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here