DISOCCUPATO 41ENNE TENTA IL SUICIDIO SALVATO DAI CARABINIERI

0
285

I Carabinieri di Montesarchio sono intervenuti a Limatola in seguito al tentativo di suicidio in un’abitazione di Limatola

I familiari di un 41enne disoccupato del luogo hanno chiesto l’intervento di una pattuglia dell’Arma perché il loro congiunto, in un momento di sconforto a causa di una difficile situazione affettiva, si era barricato in una stanza dell’abitazione minacciando di tagliarsi la gola con un grosso segaccio.

I carabinieri  sono riusciti a calmare l’uomo e dopo  circa venti minuti,  una volta entrati nelle stanza lo hanno bloccato e  e disarmarlo.

Successivamente è stato trasferito con una ambulanza del 118 presso il pronto soccorso dell’Ospedale Rummo di Benevento, dove è tuttora sotto osservazione.

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here