Il 16 e 17 novembre un convegno a Benevento sui nuovi orizzonti della Pneumologia

0
64

“La Pneumologia verso nuovi orizzonti: l’Intensivistica e l’Interventistica” è il tema del convegno organizzato dall’U.O.C. di Pneumologia dell’azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento presso l’Una Hotel “Il Molino” nei giorni 16 e 17 novembre.

“Il convegno – spiega il direttore dell’U.O.C. di Pneumologia, Mario Del Donno – è rivolto a tutti gli specialisti e ai medici di medicina generale coinvolti nei percorsi diagnostici e terapeutici delle malattie respiratorie e si prefigge di migliorare le conoscenze epidemiologiche, fisiopatologiche e cliniche, oltre che aggiornare sulle più recenti innovazioni terapeutiche, secondo le attuali linee guida della letteratura internazionale e nazionale. Per fare ciò sono state inserite relazioni di grande spessore culturale e storico con gli insegnamenti che grandi maestri ci continuano a trasmettere con uno sguardo al passato ed uno al futuro, rivolto soprattutto ai cambiamenti tecnologici più avanzati e mirati ad una medicina oramai del tutto personalizzata”.

Tra i relatori del convegno ci saranno, tra gli altri, il presidente della Società Italiana di Pneumologia, Stefano Nardini, il professor Dario Olivieri dell’Università di Parma, il professor Serafino Marsico dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e il professor Luca Richeldi dell’Università Cattolica-Fondazione Policlinico Agostino Gemelli di Roma.
Il convegno avrà inizio venerdì 16 novembre alle ore 14:30 con i saluti di benvenuto del direttore generale dell’azienda ospedaliera San Pio, Renato Pizzuti, del presidente dell’Ordine dei medici di Benevento, Giovanni Pietro Ianniello e del sindaco di Benevento, Clemente Mastella. A seguire la presentazione del convegno da parte del professor Mario Del Donno (docente presso l’Università di Napoli “Federico II” e presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, oltre che direttore dell’U.O.C. di Pneumologia dell’azienda ospedaliera “San Pio” di Benevento ) e le sessioni dedicate alla Storia della Pneumologia come insegnamento per i giovani e all’Evoluzione diagnostica e terapeutica della Pneumologia.

Il programma di sabato 17 novembre, con inizio alle ore 9:00, prevede infine le sessioni dedicate all’Approccio intensivistico nella gestione della insufficienza respiratoria e all’Approccio interventistico nella gestione delle patologie polmonari.
L’evento formativo di complessive 9 ore è accreditato nel Programma nazionale di Educazione Continua in Medicina e consentirà di acquisire 9 crediti formativi.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here