OMICIDIO PASTORE, CONVALIDATI GLI ARRESTI PER MASSARO E NASTA

Restano in carcere Giuseppe Massaro (55 anni) e Generoso Nasta (30 anni) per i gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di fuga.
È quanto ha deciso il Gip Flavio Cusani a seguito dell’interrogatorio.
I due uomini sono accusati dell’omicidio, probabilmente su commissione, del pastore Giuseppe Matarazzo, ucciso a San Salvatore Telesino la sera del 19 Luglio 2018.
Massaro ha risposto alle domande del giudice, ma le sue risposte non sono state considerate veritiere o attendibili.
Nasta si è invece avvalso della facoltà di non rispondere.
I due uomini restano, dunque, in stato di arresto mentre proseguono le indagini degli inquietanti per fare luce sulla vicenda.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here