POLIZIA MUNICIPALE SANZIONA OLTRE 50 ESERCENTI SENZA DEPURATORI OBBLIGATORI

Gli agenti della Polizia Municipale, capitanati da Francesco Casale, sono intervenuti in diversi esercizi commerciali della città di Benevento, oltre cinquanta, sanzionandone i proprietari poiché le attività sono state trovate sprovviste degli impianti di depurazione obbligatori e delle conseguenti autorizzazioni in materia per essere a norma ed esercitare le vendite.
Un’operazione a tappeto la cui sanzione per ogni esercente è pari all’importo di 5.000€.
I vigili urbani trasmetteranno ora
le violazioni con rispettive multe all’ufficio competente che ne valuterà la sospensione delle attività fino alla messa a norma degli impianti o alla loro costruzione per ogni negozio ed esercizio commerciale verificato.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here