Problema alloggi, Scarinzi favorevole alla commissione mista

“Il problema alloggi di ERP è talmente serio e grave che, a mio avviso, va escluso da ogni tipo di strumentalizzazione e polemica mediatica da parte della politica e dei sindacati. Per questo motivo mi limito a fare solo le seguenti considerazioni:- dallo scorso mese di giugno, ovvero dall’insediamento dell’amministrazione Pepe, l’ufficio alloggi ha assegnato un alloggio ERP al primo nucleo familiare utilmente collocato in graduatoria; graduatoria riferita al bando di concorso pubblicato nel 2002 e diventata esecutiva, a seguito di affissione all’albo, nell’anno 2006, ai sensi della L.R. 18/97;- altro alloggio è stato assegnato, a seguito di incontri con Iacp e Prefettura, ad un nucleo familiare rientrante tra gli sfrattati ex Inpdap;- un altro alloggio ancora è stato assegnato, in via provvisoria, ad un nucleo familiare particolarmente indigente.Nel frattempo si sono susseguiti, e sono ancora in corso, una serie di incontri istituzionali con sindacati, Iacp e Prefettura per definire le modalità e i percorsi operativi per la risoluzione, seppure parziale, della problematica casa.Accolgo con favore e disponibilità, quindi, la proposta avanzata dal consigliere Pasquariello nell’ottica di una più ampia partecipazione possibile di convocare una commissione mista, Servizi Sociali e Patrimonio, in quanto la politica portata avanti dall’amministrazione Pepe, rispetto agli alloggi e non solo, è improntata sulla chiarezza, sulla coerenza e, soprattutto, sulla legalità”.(Ascoben – 2411)

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here