Alfonso Ciervo confermato sindaco di S.Agata

Il primo cittadino ha superato positivamente il voto sulla mozione di sfiducia presentata dai consiglieri della Margherita e da parte di alcuni di quelli dell’Udeur, partiti fino a qualche settimana fa alleati e che lo avevano portato nel 2005 ad occupare il posto di sindaco a Palazzo San Francesco. Quando la mozione stava per essere posta in votazione, constatata la mancanza dall’aula del consigliere Della Ratta, i consiglieri comunali della Margherita e dell’Udeur che avevano proposto la sfiducia, hanno abbandonato l’aula sperando di far mancare il numero legale e di sciogliere la seduta. Tuttavia, mentre in dieci uscivano in Consiglio entrava Ascierto Della Ratta riportando a undici il numero dei presenti e quindi mantenendo il numero legale. A questo punto è stata posta in votazione la mozione di sfiducia che ha ottenuto dieci voti contrari.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here