COMUNICATO STAMPA GENNARO SANTAMARIA

La proposta è stata aspramente criticata dall’Assessore Comunale Giuseppe De Lorenzo che l’ha definita offensiva per le istituzioni.Il vicepresidente del consiglio comunale, Gennaro Santamaria, commenta come segue l’iniziativa:“Trovo intelligente la provocazione lanciata dai colleghi del gruppo consiliare di Alleanza Nazionale. Infatti, con la loro proposta, che definirei molto singolare, hanno acceso le luci su un fenomeno che deve preoccupare tutti. Ovviamente, se l’intento è quello di richiamare l’attenzione delle Istituzione a porre in essere azioni per arginare il fenomeno della diffusione delle droghe il percorso da compiere, a mi modesto avviso, deve essere altro. Insomma, io ritengo che si debba effettuare un’azione di informazione e sensibilizzazione, promossa anche dagli Enti Locali, in tutti quegli ambienti dove vi sono i potenziali cittadini a rischio. Mi riferisco in primo luogo a quei luoghi sociali più frequentati dai giovani. Insomma, un’azione costante di prevenzione nelle scuole, negli ambienti sportivi e ricreativi potrebbe essere estremamente utile. Così come vanno attivamente coinvolti i nuclei familiari che andrebbero orientati, attraverso l’ausilio di tecnici specializzati, su come prevenire il fenomeno e su come comportarsi nel caso in cui il caso si presenta nel proprio ambito familiare. Insomma, è davvero necessario, se non vogliamo lasciare campo libero ai signori delle droghe, che la nostra comunità attrezzi, attraverso una serie di politiche attive, un forte argine di difesa. La proposta del gruppo di Alleanza Nazionale, al di là della condivisione o meno, ha il merito di aprire una riflessione sul tema.”Dott. Gennaro Santamaria

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here