DIMOSTRIAMO UNITA’ DI INTENTI

In questi giorni di fermento politico all’interno del Consiglio Comunale, l’UDEUR ha assunto un atteggiamento di grande attenzione rispetto alle vicende che hanno portato alla costituzione di un gruppo consiliare autonomo, ma nel contempo ha inteso rispettare l’autonomia e le difficoltà interne del partito dei Democratici di Sinistra, di talché deve essere respinto con forza il tentativo di chi, senza alcuna ragione, vorrebbe addossare proprio al partito del Campanile responsabilità che non gli appartengono minimamente.Tuttavia il nostro partito non può non guardare, con particolare soddisfazione, all’ingresso nell’area della maggioranza di nuove personalità, che condividono ed apprezzano la proposta politica e progettuale portata avanti dal nostro Sindaco.E’ chiaro che nessuno pensa che l’allargamento del consenso all’attuale maggioranza possa passare per la disgregazione dei gruppi comunali rappresentativi dei partiti nazionali, però, allo stesso tempo, una classe politica di particolare esperienza, che ha veramente a cuore le sorti dell’attuale compagine amministrativa, ha il dovere di accorgersi del disagio che può serpeggiare alle volte in alcuni consiglieri, diversamente si corre il rischio di esporre questa maggioranza a continue ed inutili fibrillazioni, che abbiamo l’obbligare di evitare anche laddove vi sono le migliore intenzioni di ampliare il consenso intorno all’attuale amministrazione.Pertanto il mio consiglio è quello di accrescere la coesione attraverso il continuo dialogo tra la Giunta Comunale, i Gruppi Consiliari e i Partiti politici, ricercando ad ogni costo il contributo di tutti alle scelte che si andranno a determinare, e ciò proprio nell’ottica di quella partecipazione “aperta a tutti” che contraddistingue, quale dato di innegabile forza, il programma di governo, non solo dell’UDEUR, ma anche degli altri partiti del centro-sinistra.Solo in tal modo ci potremo garantire nel tempo la vicinanza e il consenso di tutti coloro che, fiduciosi in un reale cambiamento, hanno riposto nei partiti del centro-sinistra le loro aspirazioni, sicché oggi il nostro compito deve essere unicamente quello di porci al servizio della gente, mettendo da parte tutto ciò che della politica ne fa solo un aspetto personale, partitico e di distacco dalle reali problematiche.Il Capogruppo dell’UDEURFrancesco De Pierro

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here