Progetto Sms consumatori. Il Movimento Difesa del Cittadino avvia il monitoraggio prezzi per il 2010.

Il paniere di riferimento comprende i più diffusi tipi di frutta, verdura, pesce, latte, carne, uova, pane e pasta. Le verifiche sono state svolte dai rilevatori nella piccola e grande distribuzione e nei
mercati rionali cittadini.

Dopo gli aumenti di Dicembre il 2010 è cominciato per le massaie con poche novità positive.

Scende rispetto a un mese fa il prezzo di pomodori a grappolo (da ¤ 1,79 a 1,67 — 7%) e spinaci (da ¤ 1,72 a 1,61 -6%), ma sale consistentemente quello della insalata cappuccina ( da ¤ 1,16 a 1,32 +13%) e della lattuga (da ¤ 1,19 a ¤ 1,28 + 8 %).

Negativi i dati sulla frutta con un rialzo generalizzato dei prezzi tra cui spicca l’aumento dell’ananas (da ¤ 1,38 a 1,80 + 31%), mele stark ( da ¤ 1,13 a 1,31 +16%) e mele golden delicious (da ¤ 1,16 a 1,33 +14%).
In ribasso solo arance navel ( da ¤ 1,15 a 1,06 – 8%) e cachi (da ¤ 1,18 a 0,99 — 16%).

Quanto alle carni l’associazione ha rilevato un ribasso per le salsicce di maiale ( da ¤ 5,95 a ¤ 5,66 — 5%) ma proseguono gli aumenti della braciola ( da ¤ 6,18 a 6,48 +5%) che nel 2008 costava ¤ 5,48 e della classica fettina di vitella (da ¤ 12,95 a 15,10 +17%). Meglio la situazione del pesce, già abbastanza caro, con le acciughe in discesa ( da ¤ 6,39 a 5,33 -17%) come le spigole ( da ¤ 9,41 a 6,72 +29%) mentre schizza alle stelle il prezzo di orate ( da ¤ 7,24 a 9,80 +35%) e
sogliole ( da ¤ 22,66 a 25,64 +17%). Buone notizie invece sul fronte latticini. Il grana padano passa da ¤ 11,59 a 10,95 -6%); il latte fresco intero (da ¤ 1,49 a 1,47 -1%) bene anche la mozzarella (da ¤ 7,38 a ¤ 7,24 -2%).

Per Francesco Luongo presidente provinciale dell’MDC il 2010 si annuncia un anno caldo sul fronte dei prezzi alimentari il cui consumo sta scendendo proprio a causa delle forti speculazioni in atto (-1.7% nella grande distribuzione per il 2009).

Infine l’associazione informa che i consumatori possono comunque conoscere in qualsiasi momento il prezzo degli alimenti inviando un sms con il nome del prodotto es. prosciutto) al numero gratuito 47947 del progetto Sms consumatori (www.smsconsumatori.it) realizzato dal Mipaf in
collaborazione con le associazioni dei consumatori.


Movimento Difesa del Cittadino

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here