Anno scolastico 2013/2014, il saluto del sindaco di Benevento “La formazione dei giovani un mezzo per cambiare il futuro”

“In occasione della ripartenza delle attività didattiche per l’anno scolastico 2013/2014, sono particolarmente lieto di potermi associare all’augurio di buon lavoro rivolto a tutti gli operatori del comparto, dal dirigente dell’Ufficio Scolastico di Benevento, dottor Marcucci.

In particolare mi sento di condividere con studenti e lavoratori, non solo gli auguri per una proficua attività didattica, ma anche l’auspicio di una compiuta affermazione del diritto allo studio, così come sancito dalla nostra Costituzione.

Declinare questo principio, soprattutto alla luce delle note difficoltà economiche che attraversa il Paese, vuol dire anche saper scegliere le strade più idonee per affiancare le famiglie degli studenti.

Dall’individuazione dei testi fino alla scelta delle mete per viaggi e gite di istruzione, tutti i protagonisti del mondo scolastico sappiano prevenire e scongiurare ogni forma di esclusione.

La scuola pubblica è chiamata in questo particolare frangente storico a fornire un’ulteriore prova di qualità, riuscendo a tenere insieme, ancora una volta e dalla base, un Paese troppo spesso diviso su ogni fronte.

La formazione delle nuove generazioni non è solo il fine degli sforzi organizzativi approntati delle istituzioni coinvolte, questo servizio pubblico fondamentale è anche il mezzo migliore per assicurare un domani diverso alla nostra comunità e all’Italia intera.

Per tutto quanto detto, pur condividendo da genitore le preoccupazioni e le ansie che accompagnano il ritorno tra i banchi, mi sento di rivolgere il più sentito degli auguri alle studentesse e agli studenti che grazie alle sensibilità e alle conoscenze forgiate oggi nella scuola, diverranno gli artefici del nostro futuro”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here