Libri scuole primarie, impegnate le somme già lo scorso 5 settembre

L’assessore all’Istruzione, Luigi Scarinzi, rende noto che l’Ufficio Istruzione del Comune ha provveduto con determina n. 610 del 5 settembre 2013 ad impegnare la somma necessaria per la liquidazione delle fatture relative alla fornitura di libri di testo ai bambini delle scuole primarie.

“Ciò significa che c’è disponibilità di cassa per pagare le cedole non appena le librerie consegneranno le fatture con le relative cedole di riscontro – spiega l’’assessore Scarinzi -. Si tratta della stessa procedura utilizzata negli anni scorsi, così come identica è la disponibilità di cassa del Comune per questo servizio”.

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here