Fondi Ue:Campania;Più Europa, riunione operativa con De Luca

I Comuni che hanno avviato opere pubbliche sono: Acerra, Afragola, Avellino Aversa, Battipaglia, Benevento, Casalnuovo, Caserta, Casoria, Castellammare, Cava de' Tirreni, Ercolano, Giugliano, Marano, Portici, Pozzuoli, Salerno, Scafati, Torre del Greco. Alla riunione presieduta dal governatore Vincenzo De Luca, hanno partecipato il vice presidente Fulvio Bonavitacola, l'assessore Serena Angioli e il Vice Capo di Gabinetto Maria Grazia Falciatore. "Abbiamo trovato il caos. Negli ultimi mesi – ha detto il Presidente De Luca ai sindaci – c'è stato da parte nostra uno sforzo straordinario per cercare di tamponare una falla enorme e per cercare di non perdere 1,5 miliardi di fondi europei. Ai sindaci abbiamo chiesto di darci una mano e di completare la rendicontazione certificando quanto più è possibile entro pochi giorni. Da parte della Regione avranno tutto il supporto tecnico e la copertura per tutti i progetti seri e plausibili da realizzare con la nuova programmazione". Ai sindaci è stato illustrato inoltre un cronoprogramma che parte da subito, con precise scadenze fino alle prime settimane del mese di gennaio, per pianificare e organizzare il prossimo programma comunitario cancellando la palude trovata dalla nuova amministrazione regionale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here