Io x Benevento chiede chiarimenti sulla gestione all\’Istituto \"Bosco Lucarelli\"

Ad oggi, nonostante i solleciti, tali richieste, risultano inevase e poiché dal sito istituzionale della Scuola, si configura una evidente inadempienza delle norme che disciplinano la trasparenza, questa mattina, il presidente, Giuseppe Schipani, ha provveduto ad inviare una specifica e dettagliata segnalazione all’ANAC ( Associazione Nazione Anti-Corruzione ) e all’Ufficio Scolastico Regionale MIUR.

Inoltre, al fine di chiarire tutti gli adempimenti, necessari per garantire il rispetto della legge, si è provveduto a depositare presso la Camera dei Deputati, una interrogazione Parlamentare indirizzata al Ministro della Funzione Pubblica, On. Marianna Madia, in merito allo stato di attuazione della normativa sulla trasparenza amministrativa, con particolare riferimento alle istituzioni scolastiche e una seconda interrogazione parlamentare, è stata depositata per il Ministro della Pubblica Istruzione, On. Stefania Giannini, relativamente agli esiti normativi derivanti dall’emanazione della Direttiva MIUR n. 11 del 18 settembre 2014, recante “Priorità strategiche del Sistema Nazionale di valutazione per gli anni scolastici 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017”.

L’associazione Io X Benevento, fa presente che tale verifica è stata avviata dopo alcune segnalazioni ricevute da alcuni genitori, i cui figli frequentano presso i plessi scolastici della Bosco Lucarelli e che nel mese di novembre, si è tenuta, presso la sede del sodalizio, una conferenza stampa con i genitori che hanno delegato al Direttivo e all’Osservatorio dell’associazione, in presenza della stampa, il compito di avviare una procedura di verifica in merito alla gestione scolastica. Dopo aver cercato più volte, di accedere bonariamente agli atti amministrativi e riscontrando una palese chiusura della Dirigente dell’Istituto Comprensivo in questione, la quale non ha consentito di esercitare alcuna forma di accesso agli atti, nonostante la legge lo prevedesse, è stato necessario procedere, per ora, attraverso gli Organi competenti sopra indicati.
 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here