OPEN DAY 2016 – PORTE APERTE ALL’UNIFORTUNATO. OSPITE D\’ONORE MARIO FURLAN, LIFE COACH E MOTIVATORE

Numerosissime sono state le attività di quest’ultima giornata attinenti ai vari corsi di laurea erogati dall’UniFortunato: giurisprudenza, economia aziendale, scienze e tecnologie d’impresa, scienze e tecnologie del trasporto aereo. Il terzo ed ultimo giorno di Open Day è iniziato con il caloroso benvenuto del professore Paolo Palumbo, docente di Diritto Ecclesiastico e Delegato del Rettore all'Orientamento, in seguito i partecipanti hanno potuto scegliere tra i numerosi workshop relativi ai corsi di Laurea. L’ospite d’onore dell’ultima entusiasmante giornata è stato Mario Furlan, leader e fondatore dei City Angels Italia, professionista affermato nel campo del coaching, istruttore di difesa personale, autore di libri, redattore di rubriche, direttore di testate giornalistiche e docente universitario. Il professor Furlan ha tenuto una plenaria, moderata dal responsabile dell’ufficio stampa e comunicazione dell’Unifortunato Alfredo Salzano, nell’aula magna dell’università gremita di studenti. L’incontro con il docente si è basato su una serie di “esercizi” volti a spronare i ragazzi a guardare la vita con occhi “positivi”, i quali si sono mostrati particolarmente interessati alle considerazioni, le storie e gli aneddoti esposti dal motivatore. Furlan ha proseguito parlando dei tipici comportamenti che ognuno di noi assume nelle vita quotidiana, sottolineando i tre atteggiamenti più comuni che caratterizzano ogni persona. Infine ha esortato i giovani studenti ad abbattere i muri mentali, a non lasciarsi mai scoraggiare dinanzi le difficoltà e ,soprattutto, li ha invitati a seguire quella che ha chiamato “regola delle due F”, basata su due parole chiave: fisiologia e focalizzazione. L’innovativa “regola” del docente aiuta ognuno di noi a non lasciarsi trascinare dalla negatività, ma fronteggiarla al meglio prendendosi cura del proprio corpo (fisiologia) e della propria mente (focalizzazione). L’incontro si è concluso con un caloroso applauso da parte dei giovani studenti, i quali faranno certamente tesoro dei consigli e delle “dritte” che il coach Mario Furlan ha dato loro per affrontare con serenità e con la giusta carica le difficoltà e gli ostacoli che la vita  riserva. Alessia Tesauro

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here